La morte di Ernesto

Ovvioamente..in televisione di regime non vi è stato detto niente ^^ Beh vi ricordo però

che 10 giorni fa è stato il 45esimo anniversario dalla morte del grandissimo Che Guevara…

Non molti sanno veramente in che modo sia morto Ernesto Guevara..così ci sono io a descrivervi le atrocità che ha subito un idolo della rivoluzione.

Ernesto è stato catturato da un gruppo della CIA in Bolivia, E’ stato tenuto segregato per molti giorni e il 9 Ottobre Mario Teràn, uno degli agenti CIA di origine Boliviana, uccide Ernesto;

Inizialmente lo colpisce con 3 colpi di pistola alle gambe, per simulare ferite di combattimento, successivamente è stato colpito alla gola, e il colpo finale con un colpo al petto, e riempì i polmoni di sangue. Successivamente, al corpo ormai inerme sono state amputate mani e gambe.

Il corpo è stato poi sotterrato a “La Higuera”. Il corpo è stato ritrovato tempo dopo. Oggi però..Mario Teràn è ancora vivo.In vita sua ha concesso poche interviste, l’ultima è stata per conto della RAI, dove lui racconta che ormai cieco per colpa di catarratte, è stato operato a seguito di una campagna che è stata effettuata a Cuba, per effettuare le operazioni ai pensionati gratuitamente… lo stesso uomo che anni prima uccise il suo simbolo per disprezzo verso la Cuba comunista…

Un saluto a tutti i compagni e non..a pugno chiuso specialmente in questo periodo…

La morte di Ernestoultima modifica: 2009-10-18T17:53:40+02:00da che_dogher
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento